Home / Cronaca / Alfio Russo confermato Sindaco di Zafferana Etnea

Alfio Russo confermato Sindaco di Zafferana Etnea

Riconfermato alla guida della cittadina etnea Alfio Vincenzo Russo, candidato sindaco della lista «Zafferana in comune», l’unica accreditata e legittimata a partecipare alla competizione elettorale, dopo i colpi di scena dovuti all’annullamento della candidatura di Barbagallo e dopo la mancata presentazione della lista di Giuseppe Licciardello (gia assessore nella amministrazione Patanè).
Per la prima volta nella storia di Zafferana, si avrà, dunque, un governo con l’espressione della sola maggioranza, l’unica possibile, per mancanza di alternative credibili.
L’unica lista che governerà la cittadina per i prossimi 5 anni ha dovuto competere con due quorum. Il primo era quello degli elettori iscritti nell’elenco degli aventi diritto al voto che, recandosi a votare, doveva superare il 50% delle presenze. Questo è stato superato alla grande. Infatti, ha votato il 64% degli aventi diritto al voto, iscritti nelle liste elettorali comunali. Di 8150 hanno votato 5217. Dato pregnante se si considera che nell’elenco degli elettori iscritti nelle liste elettorali comunali risultano 800 persone non residenti nella cittadina, ma che abitano all’estero.
Al momento dello spoglio, sin dalle prime battute, la situazione ha cominciato a palesarsi col superamento del secondo quorum, secondo il quale la rielezione avviene se il candidato supera il 50% dei voti espressi dal quorum degli elettori che hanno votato. Il riconfermato sindaco e la sua lista hanno ottenuto una percentuale dell’85,28%. Molto piu di quanto prescritto dalla legge.
Non appena il quadro è stato chiaro, la folla ha circondato il sindaco rieletto manifestando la gioia per questa meritata vittoria che ha allontanato in maniera definitiva l’incubo di un commissariamento. Nino Russo, presidente del’Anb (sezione di Zafferana): «Zafferana ha votato in maniera intelligente, per fortuna sono poche le persone che speravano nella venuta di un commissario per sconfiggere il nemico. Zafferana è un modello di sviluppo grazie al nostro sindaco che la ama veramente e vuole che continui a crescere».
Giuseppe Belfiore (barista). «Sono felice che sia stato riconfermato il sindaco Russo che sa come continuare a gestire al meglio la nostra cittadina. La fiducia che abbiamo riconfemato in lui è ben riposta. Sono certo che i giovani che fanno parte della sua lista porteranno una ventata di novità e di entusiasmo».
Angela De Luca: «Le persone di Zafferana hanno mostrato senso civico e civile, dando prova di grande intelligenza e maturità. Sono particolarmente orgogliosa degli abitanti delle frazioni, perché hanno dimostrato, ancora una volta, di ragionare con la propria testa e di prendere le distanze dai trabocchetti tesi da chi le definiva “blindate”. Le frazioni non sono un mondo a sé, sono Zafferana».
Andrea Coltraro, segretario dei giovani del Pd di Zafferana: «Un grande risultato che ha confermato l’ottima amministrazione del sindaco rieletto e della sua “Zafferana in comune”.

 

“E’ stato un trionfo – ha dichiarato il riconfermato Sindaco – ed una grande dimostrazione di maturità, democrazia e responsabilità palesata dai miei concittadini che hanno fortemente voluto dare continuità al nostro progetto che ha già prodotto importati frutti negli ultimi cinque anni”.“

 

 

 

Fonte La Sicilia – Enza Barbagallo

About Zafferana WEB

Check Also

Zafferana Etnea, tutti gli eletti al Consiglio comunale Trionfo di Polis. Salvo Coco recordman della maggioranza, Alfio Barbagallo trascina gli sconfitti

La lista del neosindaco Salvo Russo si comporta da corazzata e infligge circa 900 voti …

Close