Home / Cronaca / SERIE C FEMMINILE: Zafferana domina in casa

SERIE C FEMMINILE: Zafferana domina in casa

La nona giornata del campionato regionale siciliano registra una importante novità, ovvero la capolista Vittoria Sporting impatta al Palamaira perdendo il primato di essere l’unica squadra ancora a punteggio pieno. La formazione vittoriese, comunque, rimane leader del torneo con 25 punti, ma adesso è tallonata ad una sola lunghezza dall’Atene che fa suo il derby messinese contro il Ghibellina. A quota 23 continua la rincorsa dello Zafferana che vince agevolmente in casa e al quarto posto, a conferma di una classifica molto corta nelle zone alte della classifica, troviamo anche questa settimana la Diana Comiso che sale a 21 punti. A chiudere la zona playoff, con 20 punti, il Siracusa che vince il derby contro lo Sporting Formiche. Nella zona centrale del tabellone risale prepotentemente a quota 18 lo Sporting Alcamo che espugna il Limoneto sponda Scaletta, mentre in settima posizione staziona la Vigor San Cataldo eroina della giornata per avere rallentato la marcia imperiosa del Vittoria. Scendendo verso la zona playout il Città di Acicatena vince l’importante scontro diretto ai danni del Ragusa e affianca a 10 punti il Team Scaletta, sconfitto oggi in casa dall’Alcamo. Un terzetto permane a quota 6: Virtus Ragusa, F24 Ghibellina e Delfini V. Maria, tutte e tre usciti sconfitti dal turno odierno, mentre chiudono la classifica Cefalù (3 punti) e Sporting Formiche (0 punti).

La decima giornata punta i riflettori su alcuni incontri di alta classifica: primo tra tutti Vittoria Sporting vs Zafferana, ma altrettanto rilevanti sono Siracusa Meraco vs Diana Comiso e Sporting Alcamo vs Vigor San Cataldo.

Tabellino :
Zafferana – Atletico Cefalù 7 – 1Marcatori Zafferana: 2 Sgarlato, 2 Leanza, 1 Siciliano, 1 Santoro, 1 TostoMarcatori Cefalù: Cirrito

59 reti realizzate, 12 marcature subite, differenza reti in attivo di 47 realizzazioni! Questi i record con i quali lo Zafferana si prepara a sfidare, nella bolgia del Palasport di Vittoria, la capolista nel match clou valevole per la decima giornata. Riguardo alla partita odierna i padroni di casa hanno incontrato una buona resistenza, nel primo tempo, del Cefalù che ha, inoltre, potuto contare sulla buona prestazione del portiere Pinsino. La compagine catanese trova il vantaggio iniziale con Siciliano ma la risposta degli ospiti è perentoria con Cirrito che ristabilisce la parità. Lo Zafferana insiste, Sgarlato realizza la doppietta che porta il risultato sul 3 a 1, e successivamente Tosto ha la possibilità di segnare il 4 a 1 grazie ad un penalty, che però viene neutralizzato dall’estremo difensore cefaludese. Nella ripresa le ragazze di Scuderi riescono ad arrotondare il punteggio con Santoro (23^ rete in campionato), Leanza, che mette a segno una doppietta, ed infine con Tosto che realizza il gol che chiude l’incontro sul 7 a 1.

About Zafferana WEB

Check Also

Ruba 100 euro alla nonna, denunciata 15enne di Zafferana

E’ stata la stessa anziana di 83 anni a chiamare i carabinieri. La banconota trovata …

Lascia un commento

Close